take a seat

http://www.rogerballen.com

NUOVI OCCHI PER ARCAICHE VEDUTE

23.03.2012 ways of seating Mustafa Sabbagh

Per un fotografo, il parlare di fotografia può suonare a volte pretenzioso o perfino presuntuoso. Una forma d’ amore verso chi dedica la sua vita a quest’ arte, però, mi obbliga a parlare di un grande fotografo, dotato di una visione insolita, come è Roger Ballen. Osservare, indagare la realtà attraverso le sue magnifiche immagini ci fa sentire inizialmente a disagio. Poi scatta l’ amore verso i suoi soggetti, caratterizzati da una bellezza insolita ed insolente. Il rapporto che riesce a creare tra oggetto e soggetto caratterizza la sua sublime arte iconica. Osservando l e sue fotografie viene da chiedersi se sia la finzione a innalzarsi alla condizione del reale attraverso il suo obiettivo, o la realtà si tramuti e confonda con la finzione. Non che questo quesito su ciò che la sua fotografia rappresenti sembri avere grande importanza per Ballen, un fotografo che, da cittadino americano, ha scelto di vivere in Sudafrica per conservare un rapporto più intimo con il suo mondo. di rado mi capita di avere il desiderio che una fotografia d'altri fosse stata scattata da me ,con lui mi accade spesso. In sintesi si può dire che le sue fotografie sembrino la medesima fotografia scattata all’ infinito. Se fossi un critico d’ arte chiamerei questa sua qualità un’‘ossessione creativa’. Che è in definitiva ciò che amo in lui. Ma preferisco che ammiriate le sue immagini, che valgono di certo più delle mie banali parole.

 

http://www.rogerballen.com

 

http://www.rogerballen.com

 

http://www.rogerballen.com

 

http://www.rogerballen.com

 

 

 

 

http://www.rogerballen.com

 

http://www.rogerballen.com

 

 

 

 

 

 

Ultime news

Periodico online registrato presso il Tribunale di Udine il 28 gennaio 2012 n° 1